miércoles, 21 de enero de 2009

Italian Network con la rivolta del Sud

CULTURA ITALIANA NEL MONDO - SPAGNA - "LIBRI D'ARTISTA" GRAZIE AI TALENTI DELLA PITTURA CONTEMPORANEA IN MOSTRA A SIVIGLIA

(2009-01-21)

Un supporto, il libro, che ha permesso lo sviluppo della creatività artistica. Un supporto al quale spesso non si dedica la dovuta attenzione ma che cela veri e propri capolavori d'arte anche oggi in tempi davvero lontani dalle opere di artisti sconosciuti che istoriavano manoscritti, pergamene ed incunaboli. Ad ovviare a tale colpevole dimenticanza da parte del mondo culturale si apre oggi a Siviglia una mostra intitolata "ellibroysuslecturas.azul" alla Galleria Concha Pedrosa, che rimarrà aperta fino al 24 febbraio.


La mostra, cui partecipano anche artisti italiani,come Angela Caporaso, Maria Grazia Zanmarchi o di origine italiana nati in sud America come Mara Caruso nata a Porto Alegre in Brasile, e' il risultato di un invito internazionale della rivista virtuale www.librodeartista.info alla quale hanno risposto 81 autori e autrici europei e ispanoamericani, che hanno inviato molteplici proposte concettuali ed estetiche.

"L'obiettivo di questa mostra nella città di Siviglia - illustra la curatrice - e' mostrare in modo didattico la diversità e la ricchezza delle opere, che il supporto creativo libro sta producendo nella contemporaneità."

In realtà, in Spagna questa forma di pratica artistica non e' nuova, ne' e' la prima volta che viene mostrata a Siviglia. Il primo allestimmento è del 1986 a cura della Galleria La Máquina Española , promossa dalla Segreteria della Cultua della Giunta di Andalusia, cui ne è seguita alcuni mesi addietro un'altra della Galeria Weber-Lutgen, non richiamando, tuttavia, la dovuta attenzione di pubblico e di critica.

Fra i pittori italiani che prendono parte alla mostra Angela Caporaso, figlia d'arte fin da giovanissima, viene da esperienze di collage, seguite da una particolare passione a cavallo fra pittura e letteratura, che le ha permesso di creare un nuovo mezzo espressivo in cui opera contaminazioni artistiche particolarmente vivaci e ricche di colore, passando dalla poesia visuale all'arte numerica. Sue opere sono in mostra su Second Life.

Insieme ad Angela Caporaso l'italiana Maria Grazia Zanmarchi che proviene anche lei da un'esperienza artistica singolare nell'utilizzo di stracci intrecciati e immobilizzati su tele e tavole di compensato con impasto di gesso. Lavori per lo più acromatici di diverse misure che affondano le radici negli oggetti vicini alla quotidianità del mondo femminile.

L'impianto dell'attuale mostra si accompagna ad una serie di attività complementari come l'esposizione nella sala GB della facoltà di Belle Arti e la partecipazione al Salone della Bibliodiversità all'interno del Festival di Perfopoesia '' La revuelta sureña'' ( la rivolta del Sud). (21/01/2009-ITL/ITNET)

1 comentario:

Domadora de Elefantes dijo...

Se amplía la repercusión internacional de La Revuelta. No me extraña.
¡Enhorabuena!